1990 - 1992 progettazione e d.l. scuola materna di Perego

1 2 3 4 5 6 7
Ormai è in uso da più di 20 anni ed è stata anche ampliata, è stato l'intervento di partenza per la riqualificazione della zona a Municipio ed è la nuova scuola materna comunale di Perego (Como) che, realizzata a fianco del municipio e della scuola elementare ne potrà consentire, con l'instaurazione dell'Unione dei Comuni della Valletta, il trasferimento del Municipio stesso e il riutilizzo delle parti a nuove funzioni. Il progetto ha attraversato varie vicende: l'area in cui si inserisce la scuola, limitata tra edifici esistenti o in costruzione, ha portato a un edificio compatto, formalmente a "segnale" di una parte a carattere urbano indefinito in cui le funzioni pubbliche avrebbero dovuto, nella ipotesi progettuale, riorganizzare il tessuto.L'orientamento e l'allineamento con i fabbricati confinanti determinano le aperture e l'organizzazione distributiva dell'edificio.La luce, assunta come fattore primario, in questa valletta, esposta a nord, penetra zenitalmente nei corridoi e lateralmente dai muri esterni, attraversando le pareti divisorie parzialmente vetrate.Gli spazi interni ribadiscono formalmente le precipue funzionalità cui sono adibiti: cucina, stanza per l'assistente, alloggio custode sono definiti con chiusure murarie e porte, mentre altri come le aule, la mensa e gli accessi sono flessibili e intercollegati per una fruizione il più fluida possibile. Le scelte dei materiali si riallacciano alle tipologie esistenti: copertura in coppi, intonaco di facciata e canali in rame.I pavimenti esterni, i davanzali e le soglie sono in pietra resa rustica grazie alla bocciardatura.I colori sono nella gamma delle terre e delle pietre con parti metalliche e lignee dipinte di verde.
Periodo di realizzazione: 1990 - 1992

Committente: COMUNE DI PEREGO

Stralcio dell'articolo pubblicato sulla rivista CONTROSPAZIO n.1/92 OPERE PRIMA GENERAZIONI A CONFRONTO incontri marzo-giugno 1989 alla Triennale di Milano - IN/ARCH

Questo sito utilizza cookie, propri e di terze parti, per offrire una migliore esperienza e sicurezza di navigazione. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, attraverso lo scroll del video o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.

Accetto l'utilizzo dei cookies da questo sito