1988 - 1991 Palestra consortile tra i comuni di Perego, Rovagnate e Santa Maria Hoè

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
La zona dell'intervento è caratterizzata dalla presenza di capannoni industriali e insediamenti di edilizia popolare, mentre le aree al contorno sono costituite da vari centri storici con opere di urbanizzazione già realizzata o in fase di realizzazione.
Ulteriore assunto del progetto è stata la volontà di realizzare in modo non eclatante ma comunque deciso, un contenitore di dimensioni considerevoli quale è quello della palestra, al di fuori di rigidi vincoli tecnologici o architettonici. Carattere vincolante per le scelte effettuate hanno avuto invece le risorse finanziarie disponibili e le normative vigenti. La proposta di un edificio in mattoni di cemento, solamente mosso da alcuni artifici architettonici, è risultata la più consona ai presupposti summenzionati. Ciò anche per richiamare una tradizione costruttiva tipica del luogo e propria dell'ambiente rurale che caratterizza i tre comuni; la struttura portante prefabbricata costituisce infatti l'unico elemento di contemporanetà tecnologica adottato. Il corpo più basso, contenente i servizi e l'ingresso è completamente racchiuso da una struttura in cemento armato in opera martellinato,e si contrappone all'altra costruzione, contenente il campo di gioco, che presenta il maggior peso altimetrico e planimetrico.
Per sottolineare la differenza tra i due blocchi, si è proposta una cerniera costituita da fasce di aperture zenitali e laterali in ferro,che formalmente li separa.
Le stesse appaiono come una sorta di i squamatura dell'edificio maggiore il cui involucro si "rompe" nel punto di incastro con l'altro blocco edilizio. L'impostazione dei volumi, di una rigidità solo apparente permette di ampliare e modificare l'organismo adeguandolo a esigenze più diverse.

Progettisti: ARCH. DIEGO TOLUZZO, ARCH. G. NAVA,ING. E. NEGRI

Periodo di realizzazione: 1988 - 1991

Committente: CONSORZIO PER GLI IMPIANTI SPORTIVI TRA I COMUNI DI PEREGO, ROVAGNATE E SANTA MARIA HOE'

Stralcio dell'articolo pubblicato sulla rivista T SPORT n. 3 del aprile 1993

Questo sito utilizza cookie, propri e di terze parti, per offrire una migliore esperienza e sicurezza di navigazione. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, attraverso lo scroll del video o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Per maggiori informazioni clicca qui.

Accetto l'utilizzo dei cookies da questo sito